Modello di richiesta degli stradari

Stefania Ricchiuto, che ringraziamo, ha preparato una lettera da inviare agli uffici comunali al fine di reperire gli stradari necessari ai censimenti.
Il modello può essere modificato a seconda delle esigenze locali. Se ritenete di apportare sostanziali modifiche, inviateci i vostri commenti affinché diventino patrimonio di tutte noi.


 

Egr. Dirigente / Funzionaria/o Ufficio Toponomastica
Comune di ___________________________


Siamo impegnate in un progetto di ricerca denominato Toponomastica femminile (v. toponomasticafemminile.it; facebook.com/groups/292710960778847), finalizzato a censire le aree pubbliche delle nostre città per restituire un quadro di riferimento, il più possibile esaustivo, capace di riportare sia il numero effettivo di strade attualmente intitolate alle donne, sia le specifiche biografie delle donne finora ritenute meritevoli di una targa stradale. Queste ultime risultano spesso relegate ai classici odonimi nobiliari e religiosi, oppure a quelli classificanti la condizione di “vittima”: pertanto, registrare le intitolazioni anche in base a “quali” siano le donne prescelte assume, per noi, un significato culturale di pregnante importanza.


Ci preme verificare, soprattutto, quanto l’odonomastica urbana sia sbilanciata eccessivamente in senso maschile, per poter restituire gli orientamenti finora seguiti dalle amministrazioni comunali e, in base ai risultati raccolti e rielaborati, sensibilizzare le istituzioni affinché la toponomastica dei nostri luoghi possa, in futuro, esprimere una sensibilità più attenta ai contributi storici/letterari/artistici/imprenditoriali del genere femminile, riconoscendo così il merito di donne distintesi nei campi più differenti.
Per fare tutto questo, abbiamo necessità di uno stradario completo e aggiornato del Vostro Comune, riportante le vie cittadine in ordine alfabetico, possibilmente con l’indicazione esatta delle circoscrizioni e dei quartieri di appartenenza. Per le intitolazioni che riportino nomi e cognomi, Vi chiediamo cortesemente la trascrizione degli stessi per esteso e non per nome appuntato, al fine di facilitarci l’individuazione precisa di determinate figure suscettibili di confusione.
Infine, qualora fosse disponibile, sarebbe gradita anche una sintesi storica delle vie cittadine con brevi descrizioni sui toponimi esistenti, magari integrata dagli estremi dei provvedimenti istitutivi, a noi utili per registrare le motivazioni di eventuali intitolazioni a figure femminili.

Certe di un Vostro pronto riscontro, Vi ringraziamo per la cortese attenzione che vorrete riservare alla nostra richiesta.
Distinti saluti.

Inserire i nomi della referente nazionale, delle referenti e delle collaboratrici
della regione di appartenenza del Comune destinatario della richiesta

INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.