TOTALE STRADE / VIE / PIAZZE / ETC.: 631
INTITOLATE A UOMINI: 304
INTITOLATE A DONNE: 37
CRITERI DI CLASSIFICAZIONE DELLE STRADE INTITOLATE A DONNE
Madonne (Immacolata, Beata Vergine, Santa Maria etc.): 9
Carmine (piazza)
Madonna del Carmine (via)
Madonna della Spina (via)
S. Maria Maggiore (piazza, vicolo)
S. Maria delle Grazie (via) Addolorata (via)
S. Maria (via, largo) 
Sante, beate, martiri: 13

Madre Teresa di Calcutta (via) S. Bernadette (via)
S. Lucia (via, vicolo)
S. Rosa (via)
S. Sofia (via)
S. Venere (via)
S. Caterina (largo, salita)
S. Margherita (via)
S. Rita (vicolo
 S. Teresa (vicolo)
S. Domenica (località)


Suore e benefattrici religiose, benemerite, fondatrici ordini religiosi e/o enti assistenziali-caritatevoli:

--

Benefattrici laiche, fondatrici enti assistenziali-caritatevoli: --
Letterate / umaniste (scrittrici, poete, letterate, critiche, giornaliste, educatrici, pedagoghe, archeologhe, papirologhe...): 2
Grazia Deledda (via)
Maria Montessori (via)
Scienziate (matematiche, fisiche, astronome, geografe, naturaliste, biologhe, mediche, botaniche, zoologhe...): --
Donne dello spettacolo (attrici, cantanti, musiciste, ballerine, registe, scenografe...): --
Artiste (pittrici, scultrici, miniaturiste, fotografe, fumettiste...): --
Figure storiche e politiche (matrone romane, nobildonne, principesse, regine, patriote, combattenti della Resistenza, vittime della lotta politica / guerra / nazismo, politiche, sindacaliste, femministe...): 3

Eleonora Pimentel (via)
Regina Elena (via)
Regina Margherita (via)


Lavoratrici / imprenditrici / artigiane: --
Figure mitologiche o leggendarie, personaggi letterari: 1
Minerva (via)
Atlete e sportive: --
Altro (nomi femminili non identificati; toponimi legati a tradizioni locali, ad es. via delle Convertite, via delle Canterine, via della Moretta, via delle Zoccolette; madri di personaggi illustri...): 9

Caterina De Marco (via)
Filippa Zangarona (via) Roberta Lanzino (via)
Nucifero Alida (via)
Donna Mazza (via)
Mirella Staglianò (via)
Adelina Moraca (via)
Nice Gargano (via)
Ida Falvo D’Urso (via)

  Censimento a cura di: Livia Capasso

Fonti: Agenzia del Territorio (2010) , Geoplan, Lamezia Web

Rilevamento luglio 2013 

Recentemente sono state intitolate nuove vie a personalità lametine che si sono distinte per il loro impegno civile come Mirella Staglianò, Adelina Moraca, Nice Gargano, e Ida Falvo D'Urso. Quartieri di periferia della città che finora non avevano una precisa toponomastica, causando disagi ai residenti, ora hanno finalmente un nome.

 

Alida Nucifero,giovane dottoressa lametina, è scomparsa nell’ agosto del 1999 per un errore medico. Le è stata intitolata una strada nel 2007.

 

Filippa Zangarona è andata in missione umanitaria col marito in Uruguay a Villa Betania nel 2002.

 

Una strada è intitolata a Salvatore Aversa (Castrolibero, 1931 – Lamezia Terme, 1992) e alla moglie. Salvatore Aversa è stato un funzionario della Polizia di Stato, vittima della 'Ndrangheta. Svolse numerose indagini sulle attività delle cosche della 'ndrangheta lametina. Venne ucciso il 4 gennaio 1992 insieme alla moglie Lucia Precenzano, nella centralissima Via dei Campioni (in seguito intitolata ai coniugi), in un agguato eseguito dai tarantini Salvatore Chirico e Stefano Speciale, in seguito rei confessi.

 

 

INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.