Stemma Regione Lazio

Lazio

Stemma Provincia di Frosinone


Frosinone
FR

91 comuni

Acquafondata
Acuto
Alatri
Alvito
Amaseno
Anagni
Aquino
Arce
Arnara
Arpino
Atina
Ausonia
Belmonte Castello
Boville Ernica
Broccostella
Campoli Appennino
Casalattico
Casalvieri
Cassino
Castelliri
Castelnuovo Parano
Castro dei Volsci
Castrocielo
Ceccano
Ceprano
Cervaro
Colfelice
Colle San Magno
Collepardo
Coreno Ausonio
Esperia
Falvaterra
Ferentino
Filettino
Fiuggi
Fontana Liri
Fontechiari
FROSINONE
Fumone
Gallinaro
Giuliano di Roma
Guarcino
Isola del Liri
Monte San Giovanni C.
Morolo
Paliano
Pastena
Patrica
Pescosolido
Picinisco
Pico
Piedimonte San Germano
Piglio
Pignataro Interamna
Pofi
Pontecorvo
Posta Fibreno
Ripi
Rocca d'Arce
Roccasecca
San Biagio Saracinisco
San Donato Val di Comino
San Giorgio a Liri
San Giovanni Incarico
San Vittore del Lazio
Sant'Ambrogio sul Garigliano
Sant'Andrea del Garigliano
Sant'Apollinare
Sant'Elia Fiumerapido
Santopadre
Serrone
Settefrati
Sgurgola
Sora
Strangolagalli
Supino
Terelle
Torre Cajetani
Torrice
Trevi nel Lazio
Trivigliano
Vallecorsa
Vallemaio
Vallerotonda
Veroli
Vicalvi
Vico nel Lazio
Villa Latina
Villa Santa Lucia
Villa Santo Stefano
Viticuso
Stemma Provincia di Latina


Latina
LT

33 comuni

Aprilia
Bassiano
Campodimele
Castelforte
Cisterna di Latina
Cori
Fondi
Formia
Gaeta
Itri
LATINA
Lenola
Maenza
Minturno
Monte San Biagio
Norma
Pontinia
Ponza
Priverno
Prossedi
Rocca Massima
Roccagorga
Roccasecca dei Volsci
Sabaudia
San Felice Circeo
Santi Cosma e Damiano
Sermoneta
Sezze
Sonnino
Sperlonga
Spigno Saturnia
Terracina
Ventotene
Stemma Provincia di Rieti


Rieti
RI

73 comuni

Accumoli
Amatrice
Antrodoco
Ascrea
Belmonte in Sabina
Borbona
Borgo Velino
Borgorose
Cantalice
Cantalupo in Sabina
Casaprota
Casperia
Castel di Tora
Castel Sant'Angelo
Castelnuovo di Farfa
Cittaducale
Cittareale
Collalto Sabino
Colle di Tora
Collegiove
Collevecchio
Colli sul Velino
Concerviano
Configni
Contigliano
Cottanello
Fara in Sabina
Fiamignano
Forano
Frasso Sabino
Greccio
Labro
Leonessa
Longone Sabino
Magliano Sabina
Marcetelli
Micigliano
Mompeo
Montasola
Monte San Giovanni in S.
Montebuono
Monteleone Sabino
Montenero Sabino
Montopoli di Sabina
Morro Reatino
Nespolo
Orvinio
Paganico Sabino
Pescorocchiano
Petrella Salto
Poggio Bustone
Poggio Catino
Poggio Mirteto
Poggio Moiano
Poggio Nativo
Poggio San Lorenzo
Posta
Pozzaglia Sabina
RIETI
Rivodutri
Rocca Sinibalda
Roccantica
Salisano
Scandriglia
Selci
Stimigliano
Tarano
Toffia
Torri in Sabina
Torricella in Sabina
Turania
Vacone
Varco Sabino
Stemma Provincia di Roma


Roma
RM

121 comuni

Affile
Agosta
Albano Laziale
Allumiere
Anguillara Sabazia
Anticoli Corrado
Anzio
Arcinazzo Romano
Ardea
Ariccia
Arsoli
Artena
Bellegra
Bracciano
Camerata Nuova
Campagnano di Roma
Canale Monterano
Canterano
Capena
Capranica Prenestina
Carpineto Romano
Casape
Castel Gandolfo
Castel Madama
Castel San Pietro Romano
Castelnuovo di Porto
Cave
Cerreto Laziale
Cervara di Roma
Cerveteri
Ciampino
Ciciliano
Cineto Romano
Civitavecchia
Civitella San Paolo
Colleferro
Colonna
Fiano Romano
Filacciano
Fiumicino
Fonte Nuova
Formello
Frascati
Gallicano nel Lazio
Gavignano
Genazzano
Genzano di Roma
Gerano
Gorga
Grottaferrata
Guidonia Montecelio
Jenne
Labico
Ladispoli
Lanuvio
Lariano
Licenza
Magliano Romano
Mandela
Manziana
Marano Equo
Marcellina
Marino
Mazzano Romano
Mentana
Monte Compatri
Monte Porzio Catone
Monteflavio
Montelanico
Montelibretti
Monterotondo
Montorio Romano
Moricone
Morlupo
Nazzano
Nemi
Nerola
Nettuno
Olevano Romano
Palestrina
Palombara Sabina
Percile
Pisoniano
Poli
Pomezia
Ponzano Romano
Riano
Rignano Flaminio
Riofreddo
Rocca Canterano
Rocca di Cave
Rocca di Papa
Rocca Priora
Rocca Santo Stefano
Roccagiovine
Roiate
ROMA
Roviano
Sacrofano
Sambuci
San Cesareo
San Gregorio da Sassola
San Polo dei Cavalieri
San Vito Romano
Sant'Angelo Romano
Sant'Oreste
Santa Marinella
Saracinesco
Segni
Subiaco
Tivoli
Tolfa
Torrita Tiberina
Trevignano Romano
Vallepietra
Vallinfreda
Valmontone
Velletri
Vicovaro
Vivaro Romano
Zagarolo
Stemma Provincia di Viterbo


Viterbo
VT

60 comuni

Acquapendente
Arlena di Castro
Bagnoregio
Barbarano Romano
Bassano in Teverina
Bassano Romano
Blera
Bolsena
Bomarzo
Calcata
Canepina
Canino
Capodimonte
Capranica
Caprarola
Carbognano
Castel Sant'Elia
Castiglione in Teverina
Celleno
Cellere
Civita Castellana
Civitella d'Agliano
Corchiano
Fabrica di Roma
Faleria
Farnese
Gallese
Gradoli
Graffignano
Grotte di Castro
Ischia di Castro
Latera
Lubriano
Marta
Montalto di Castro
Monte Romano
Montefiascone
Monterosi
Nepi
Onano
Oriolo Romano
Orte
Piansano
Proceno
Ronciglione
San Lorenzo Nuovo
Soriano nel Cimino
Sutri
Tarquinia
Tessennano
Tuscania
Valentano
Vallerano
Vasanello
Vejano
Vetralla
Vignanello
Villa San Giovanni in Tuscia
VITERBO
Vitorchiano

Toponomastica femminile nel Lazio

La ricerca sulle strade e le piazze dei comuni laziali si presenta ancora incompleta. Se le indagini hanno riguardato diversi comuni vicini a Roma, non si ha la stessa partecipazione in altre province. Qualche traccia da Viterbo (Bolsena e Montefiascone), iniziali riferimenti per Sora (Frosinone), la realtà completa della città di Rieti, nulla da Latina.

Deludente la reazione dei sindaci e delle amministrazioni locali. In un generale silenzio e una evidente disattenzione spiccano tre comuni.

A Ladispoli (RM) il sindaco Crescenzo Paliotta ha mostrato interesse verso la nostra iniziativa, scrivendo direttamente sulla pagina di Facebook: “È una proposta interessante che merita attenzione. Sosteniamo il progetto e nei prossimi giorni aderiremo formalmente all'iniziativa!”.

Anna Ombretta Alisi, assessora del comune di Colonna (RM), ha accolto l’invito ad aderire a quella che lei chiama “campagna per la memoria femminile”. La proposta dell’assessora prevede il coinvolgimento attivo delle cittadine di Colonna: “Insieme alle altre consigliere abbiamo pensato di lanciare l'iniziativa in occasione dell'8 marzo e proporre alle nostre cittadine un sondaggio on-line per la scelta delle donne –italiana e internazionale– alle quali intitolare due luoghi del nostro paese. Per quanto riguarda la donna a livello locale, stiamo facendo una ricerca storica, per ora una donna che ha avuto un ruolo importante nella comunità è stata la levatrice!!!”.

Il comune di Supino (FR) si è impegnato a censire le strade del paese intitolate a figure femminili e, rispondendo alla campagna per l’8 marzo, ad intitolare le prossime strade a donne.

Nel complesso, pur con un andamento a macchia di leopardo, lo studio della toponomastica nel Lazio evidenzia, in linea con le molte realtà italiane, poche vie intitolate alle donne. Sono soprattutto le figure legate all’ambito religioso e alla sfera del sacro a essere ricordate sulle targhe delle strade. In alcuni comuni i riferimenti si allargano a donne della mitologia e del mondo antico romano, qualche via commemora figure molto note come Maria Montessori e Grazia Deledda, oppure qualche esponente femminile di Casa Savoia. Sono veramente eccezioni le strade dedicate a donne del mondo politico-culturale più recente: una via Nilde Iotti si trova a Monterotondo (RM); Colleferro (RM) ricorda Oriana Fallaci, unico nome femminile su 169 strade; infine Rieti celebra la sua cittadina Elettra Pollastrini, eletta nell’Assemblea Costituente della Repubblica Italiana e deputata nella I e II Legislatura.

Anche la realtà di Roma è apparsa distante e poco attenta.
Dei 19 municipi in cui è suddivisa l’area metropolitana, solo 2 hanno risposto in modo positivo. Nel II Municipio è stata approvata la seguente mozione:
OTTO MARZO 2012: TRE DONNE, TRE STRADE TOPONOMASTICA FEMMINILE
[...] Il Consiglio del II Municipio impegna la Presidente ad attivarsi presso i competenti Organi perché siano intestate a tre donne, distintesi per il proprio impegno a livello locale, nazionale ed internazionale, tre strade all’interno dei Parchi e delle Ville storiche del II Municipio coinvolgendo, nella ricerca delle personalità da proporre, la Commissione delle Elette municipale.
Cons. Anna Marcon proponente
Maria Claudia Mastrapasqua
Daniela Chiappetti


Più significativo l’intervento del XV Municipio nel quale è stato deliberato che due importanti giardini del quartiere Marconi siano intitolati a due donne: Elena Cornaro Piscopia e Laura Bassi, rispettivamente la prima donna laureata della storia e la prima donna docente universitaria. Questo importante passo avvia il percorso procedurale prima nel Consiglio del XV municipio ed infine nell’Ufficio Toponomastica.
Ecco il link: arvaliamunicipio15.it

Campagna 8marzo 3 donne 3 strade

Deliberazioni Adesioni Impegni
Roma XV Roma II Colonna (RM)
Ladispoli (RM)
Supino (FR)


Le prime ricerche di Toponomastica femminile su Roma sono partite dai dati presenti nel volume "Le donne di Roma. Le strade della capitale dedicate alle donne", pubblicato dal Comune di Roma all’inizio del 2000, finanziato dall’allora assessore capitolino alla cultura Gianni Borgna e dall’assessora per le Pari Opportunità Daniela Monteforte, la cui introduzione era stata curata da M. Camilla Briganti. In quella ricerca si evidenziava come su 14.270 strade, solo 336 fossero dedicate alle figure femminili, cioè poco più del 2%.
La realtà negli anni è cambiata, le aree periferiche della capitale si sono ingrandite e il censimento delle aree pubbliche è stato di nuovo avviato. Anche se il conteggio non si è ancora concluso e i dati non sono definitivi, si può affermare che il numero delle strade dedicate alle donne è aumentato, soprattutto nei nuovi quartieri. Qui si è cominciato a dare più visibilità alle figure femminili, la percentuale è salita di qualche punto, ma senza realmente indicare una sensibilità e un’attenzione nuove da parte delle amministrazioni.


Barbara Belotti e Livia Capasso
Referenti per il gruppo di lavoro di Toponomastica femminile della regione Lazio

INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.