Strada alle donne

 

Genova0“Strada alle donne” è il titolo della mostra di targhe toponomastiche proposta a Genova all’interno del Festival dell’Eccellenza Femminile, quest’anno dedicato a Donne e Diritti. Le donne rappresentate si sono tutte distinte per aver combattuto al fine di ottenere un diritto preciso: diritto alla vita, alla libertà, al lavoro, allo studio.
Ogni città ha contribuito con intitolazioni significative, a partire dalla stessa Genova, città Medaglia d’oro della Resistenza, dove è stata recentemente inaugurata la via Donne della resistenza, e che propone intitolazioni ad alcune partigiane particolarmente valorose. Non mancano altri esempi locali di donne che hanno saputo combattere per il diritto alla vita, o che hanno svolto con eroismo il proprio lavoro.
I contributi sono arrivati da tutte le città italiane e anche dall’estero, con Friburgo e le lotte femminili per la parità, e Parigi dove le donne sono state tra le prime femministe.
 
 
La mostra è stata inaugurata il 21 novembre ed è rimasta fino al giorno 30 in concomitanza anche con la settimana “Genova dice no alla violenza” durante la quale si sono succeduti eventi contro il femminicidio.
E' stata allestita nel prestigioso Salone di Rappresentanza della Provincia, Palazzo della Prefettura, Largo Lanfranco, 1.

 

INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.