America

- D -

 

- Nancy D'Alesandro: coniugata Pelosi (Baltimora, 26.3.1940), politica italo-americana, democratica, femminista. Dopo il matrimonio e il trasferimento a San Francisco, ha cresciuto cinque figli e poi si è dedicata alla politica attiva, raggiungendo una serie di record: prima donna capogruppo del Partito Democratico in una delle due Camere del Parlamento; prima donna, prima californiana, prima italo-americana a divenire Speaker (Presidente) della Camera dei Rappresentanti (2007-2011). Grazie a questa carica è anche stata la donna che ha raggiunto il più alto grado nelle istituzioni politiche federali americane.

 

- Maria Das Gracas Silva Foster: nel 2012 è stata la prima donna a ricoprire la carica di Amministratore Delegato del colosso petrolifero brasiliano Petrobas, una delle principali compagnie di petrolio al mondo.

- Mary Davenport-Engberg: prima direttrice d'orchestra. Debuttò il 24.04.1921 sul podio della Seattle Civic Symphony Orchestra in concerto al Seattle's Metropolitan Theatre.

- Amelia Denis De Icaza: la prima donna panamense a pubblicare le sue poesie (1836-1911).

- Marieta De Veintimilla: la prima donna ad aver esercitato un forte potere in Ecuador negli anni in cui scoppiò la guerra civile (1882-1883). 

  

- Eloisa Diaz Insunza: (1866-1950) la prima studentessa a frequentare l'Università in Cile e la prima donna a diventare medica, nel 1887, sia in Cile che in tutta l'America Latina. 

 

- Mildred Dresselhaus: la prima donna a ricevere il massimo riconoscimento (medaglia d’onore dell’anno) dell'IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers) dalla  fondazione dell’organizzazione nel 1917, per la sua leadership e i suoi contributi in molti campi della scienza e dell'ingegneria (giugno 2015).  

 

- Ava DuVernay: prima donna afro-americana a vincere il premio per la miglior regia al Sundance Film Festival nel 2012.

 

INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.