Europa

- D -

 

- Henriette D'Angeville: prime donna ufficiale a scalare il Monte Bianco nel 1838. Era un’aristocratica francese che effettuò la scalata portando con sé sette chili di indumenti.

 

- Sara Danius: professoressa di letteratura e estetica, è la prima donna a diventare capo della Swedish Academy, l'organismo che assegna i premi Nobel, nel dicembre 2014.

- Alexandra David-Néel: la prima donna occidentale a giungere nel 1924 a Lhasa, città vietata agli stranieri all'epoca, dopo otto lunghi mesi di marcia partendo dalla Mongolia e attraversando il Tibet.

- Henrietta De Beaulieu Dering Johnston: la prima pastellista nota operante nelle colonie inglesi.

 

- Rosalia De Castro: (1837-1885) la prima donna sulle banconote spagnole.

- Laura Dekker: nel 2011, all’età di 15 anni, ha circumnavigato il mondo in barca a vela senza sosta e senza aiuto, diventando la più giovane velista ad averlo fatto in solitaria. 

- Elise Raymonde Deroche: parigina, finta baronessa, prima donna al mondo a prendere il brevetto da pilota d’aereo nel 1910.

 

 

- Marlene Dietrich: nel 1947, prima donna della storia, ricevette la Medal of Freedom, massima onorificenza civile concessa negli Stati Uniti d'America.

 

- Ruth Dreifuss: prima donna alla Presidenza Federale della Svizzera. E' nata nel 1940. Dal 1981 al 1993 è stata anche Segretaria dell'Unione Sindacale Svizzera, occupandosi di assicurazioni sociali e questioni femminili.

 

- Carol Ann Duffy: prima donna in 341 anni di storia a diventare, nel 2009, poeta ufficiale del Regno Unito.

 

 

- Laurana Duhamel: la prima candidata a Miss Francia in sedia a rotelle (febbraio 2015).

 

- Helene Dutrieu: è stata la prima donna a pilotare un idrovolante nel 1912. Vanta un altro primato: nel 1913 è stata la prima aviatrice premiata con la Legione d'Onore. Nata nel 1877 e morta nel 1961.

INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.