Mondo Antico

- R -

 

- Regina Elisabetta D'Aragona: (1271-1336) nota anche come Santa Elisabetta (Isabella) del Portogallo, è stata la prima donna sulle banconote portoghesi.  

 

- Regina Ingeborg: tra il 1319 ed il 1326 fu la prima donna a regnare ufficialmente come reggente sulla Svezia.

 

- Regina Margherita I di Danimarca: fu la prima regina di Norvegia ed era contemporaneamente regina di Svezia e Danimarca. Nacque nel marzo 1353 e morì nell’ottobre 1412. E’ seppellita nella cattedrale di Roskilde (vicino Copenaghen). Margherita aveva lasciato i suoi beni a questa cattedrale, a condizione che venissero sempre celebrate messe di suffragio per la sua anima. Ancora oggi i rintocchi di una campana speciale si odono due volte al giorno per commemorare la sovrana (Wikipedia).

 - Regina Margherita Fredkulla: fu la prima regina della Danimarca. Gli affari di stato erano nelle sue mani e non in quelle del marito, il re Niels, che viene ricordato come un "monarca passivo e privo della capacità di regnare".

 

- Regina Matilde D'Inghilterra: nel 1141 fu la prima regnante donna dell'Inghilterra. Nacque il 7 febbraio 1101 nel Regno Unito e morì il 10 settembre 1167 a Rouen, in Francia. Aveva anche il titolo di Imperatrice del Sacro Romano Impero. Sulla sua tomba si legge: “Qui giace la figlia, moglie e madre di Enrico, grande di nascita, più grande per matrimonio, ma grandissima nella maternità”.

 

 

- Regina Tamar La Grande: (1160-1213) regina della Georgia, la prima donna su una banconota georgiana.

 

- Regina Teresa: fu la prima regina del Portogallo dal 1112 al 1128. E' chiamata esplicitamente regina in un documento del 1117.

 

- Regina Toda Aznarez: fu la prima regina di Navarra dal 925 al 934. Nacque nell’885 circa e morì nel 970 (Wikipedia).

- Regina Urraca I di Leon: è stata la prima donna sovrana, per diritto, regnante in Europa dal 1109 al 1126. Aveva anche il titolo di "Imperatrice di tutte le Spagne".

 

- Regina Wanda: fu la prima regina dei territori polacchi. Fondatrice di Cracovia, dopo la morte del padre, nell'ottavo secolo, divenne Regina dei Polacchi.

INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.