LODI

Il 25 novembre 2014, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, nella sede dell’ASl di Lodi, in p.zza Ospitale, è stata inaugurata la mostra fotografica "Toponomastica femminile a Lodi e dintorni”. L'evento, rivolto principalmente alle scuole, è stato promosso dal Comitato Unico di Garanzia dell'Asl di Lodi, dal comitato "Se Non Ora, Quando?" di Lodi, dal Centro Antiviolenza Associazione "L'Orsaminore" di Lodi e dall'Associazione "Donne&Donne" di Sant'Angelo Lodigiano, con il patrocinio dell'Ufficio Scolastico per la Lombardia e della Città di Lodi. La mostra è rimasta esposta presso un chiostro interno dell’ASL da martedì 25 novembre a venerdì 28 novembre 2014 in modo da consentire la visione alle classi delle scuole del lodigiano e agli utenti che accedono all’Azienda. L’allestimento è consistito in 9 pannelli di plexiglas leggibili su entrambe le facce, che hanno ripreso i lavori di ricerca sulla toponomastica del lodigiano effettuati da classi del Liceo Maffeo Vegio; in mostra sono state esposte le fotografie delle vie dedicate alle donne in Lodi, Sant’Angelo lodigiano e Castiraga Vidardo accompagnate da sintetiche biografie, insieme agli articoli giornalistici che hanno parlato dei lavori delle classi coinvolte. Un ultimo pannello ha presentato articoli e fotografie del concorso “Sulle vie della parità” 2014, a cui hanno partecipato 6 scuole lodigiane, con circa 220 studenti e il coordinamento di 15 docenti.

foto 1foto 2

INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.