locandina.napoliV Convegno Nazionale di
Toponomastica femminile
Cambi di rotte
 Napoli 11-12-13 novembre 2016
Programma
 


Autorizzazione Ministeriale MIUR 
11 e 12 NovembreComplesso Monumentale di S. Maria La Nova, Sede Città metropolitana, Largo S. Maria La Nova, 43
 
Nel Chiostro, Mostra fotografica “Donne e lavoro” dall’8 al 12 novembre 2016
 
 
13 Novembre: Villa Floridiana, Museo Duca di Martina. Salone delle Feste, Via D. Cimarosa, 77 - Via A. Falcone, 171 

 

>> VENERDI' 11 novembre - CAMBI DI ROTTA NELLA SCUOLA


MATTINA - Complesso Monumentale di Santa Maria la Nova

Ore 9.00-9.15 - ACCOGLIENZA E REGISTRAZIONE
Ore 9.20-10.00 - APERTURA CONVEGNO E SALUTI ISTITUZIONALI
Introduce e modera Giuliana Cacciapuoti, referente Toponomastica femminile Campania
- Chiara Marciani, Assessora Pari Opportunità Regione Campania, Saluti istituzionali

Livia Capasso, Vicepresidente Toponomastica femminile, Toponomastica femminile a scuola: una raccolta di esperienze

- Domenico Milito, Femminicidio: invertire rotta per emergenza educativa, Presidente FNISM Nazionale 

Ore 10.00-11.20 - FORMAZIONE E PARI OPPORTUNITA' 
Introduce e modera Barbara Belotti, referente Toponomastica femminile provincia di Roma

- Pina Arena, referente FNISM Catania, referente settore didattico Toponomastica femminile, Bisogni e vetrine  
- Rosanna De Longis, Società italiana delle Storiche, Fare rete 

- Susanna Giaccai, Wikimedia Italia, Wikipedia a scuola
- Bia Sarasini, Società italiana delle letterate, Fare rete  
- Maria Grazia Anatra, Women to be, referente Toponomastica femminile Versilia, Ludodidattica. laboratori e animazioni per "Narrare la parità"  
- Francesca Dragotto e Stefania Cavagnoli, Docenti Università Tor Vergata Roma, Progetti condivisi tra scuola e università 

- Teresa Boccia, Università Federico II Napoli LUPT, Leggere la città al femminile: un approccio urbanistico e architettonico di genere

Ore 11.20-11.50 - Pausa caffè

Ore 11.50-12.30 - ALTERNANZA E ORIENTAMENTO IN UN'OTTICA DI PARI OPPORTUNITA'

Introduce e modera Mary Nocentini, docente Liceo Joyce, Ariccia (RM)
- Danila Baldo, referente FNISM Lodi, referente Toponomastica femminile provincia di Lodi, Normative e spazi dell'alternanza. le Giuste ad Alcatraz 
- Elisabetta Strickland, Docente Università Tor Vergata Roma, Donne e tecnologia: mind the gap

- Rossana Laterza, docente IS Pertini-Falcone, Roma, Orientamento alle professioni del turismo in ottica di genere

 

Ore 12.30-13.30 COMUNICAZIONI - ESPERIENZE DIDATTICHE REALIZZATE E NUOVI PROGETTI

Introduce e modera Roberta Schenal, referente Toponomastica femminile Calabria
- Giuseppina Di Guida, Dirigente Scolastica IIS Mennella Casamicciola, La prima farista d'Italia
- Maria Rosa Del Buono, Toponomastica femminile a Milano

- Angela Milella, docente ITES Jacopo Barozzi, Modena, Beacon Waves - fare radio a scuola

- Graziella Priulla, sociologa, saggista, Le innumerevoli vie della parità. Donne e uomini nei manuali di storia

- Celeste Ianniciello, Centro Studi di genere e studi postcoloniali dell'Università di Napoli l'Orientale, Matriarcato del Mediterraneo: grafie e materie

- Elpidio Iorio, Direttore PulciNellaMente (Rassegna Teatro Scuola), Un asilo a Franca Rame

Agnese Belardi, docente, A scuola di cittadinanza attiva: Donata Doni a Lagonegro


Aperitivo

Concerto Ensemble Nuove Consonanze

POMERIGGIO/SERA - Visite culturali in chiave didattica (su prenotazione) 

Ore 15.30 
- Tour guidato di Napoli (max 25 posti), con Antonella Falcone, socia Toponomastica femminile
- Seteria di San Leucio - San Marco Evangelista (Uscita Caserta Sud), solo per automunite/i
- Fabbrica di cammei - Torre del Greco (max 15 posti), in Circumvesuviana Napoli - Torre del Greco
Ore 16.30 -18.30 (orario ultima prenotazione) 
- Museo del Corallo - Ascione
Ore 18.30 
- Visita guidata al teatro San Carlo  
      

      Programma/Brochure, fronte/retro

 

 santa maria la nova

 

villafloridiana

 

RASSEGNA STAMPA

 

>> SABATO 12 novembre - CAMBI DI ROTTA NELLE ISTITUZIONI


MATTINA - Complesso Monumentale di Santa Maria la Nova

Ore 9.00-9.15 - ACCOGLIENZA E REGISTRAZIONE 
Ore 9.15-10.15 - SALUTI ISTITUZIONALI
Introduce Isabella Bonfiglio, consigliera di parità della città metropolitana di Napoli 
Modera Giuliana Cacciapuoti 

- Luigi de Magistris, Presidente Città Metropolitana di Napoli
 
- Elena Coccia, consigliera  Città Metropolitana di Napoli
- Luigi de Magistris, Presidente Città Metropolitana di Napoli 
Alessandra Clemente, Assessora alla Toponomastica cittadina Comune di Napoli
- Valeria Fedeli, vicipresidente del Senato
- Maria Pia Ercolini, Presidente Toponomastica femminile

Ore 10.30-11.40 - BUONE PRATICHE
Introduce e modera Irene Giacobbe, giornalista, Affi 
- Paola Lanzon, presidente Consiglio comunale di Imola, Il ruolo delle istituzioni nel promuovere progetti collettivi e obiettivi sopra le parti
- Marta Bonafoni, Consigliera Regione Lazio, Donne e Media
- Flavia Marzano, Assessora Comune di Roma, L'innovazione nei Comuni
- Patrizia Menanno, Delegata P.O. Comune di Formia, Nuove sensibilità
- Alessandra Pifferi, azienda USL Regione Toscana Sud-Est, Codice rosa contro la violenza di genere
- Emanuela Miceli, architetta, urbanista, "Quello che le donne si dicono". Il ruolo del linguaggio nella creazione e nell'abbattimento di stereotipi relativi alla leadership femminile

Ore 11.40-12.10 - Pausa caffè

Ore 11.40-12.50 - IL RECUPERO DELLA MEMORIA
Introduce e modera Loretta Junck, referente Toponomastica femminile Piemonte
- Nadia Cario, referente Toponomastica femminile Veneto, Le risorgimentali venete
- Alessandro Stile, Ricercatore Istituto per la Storia e del Pensiero filosofico e scientifico moderno CNR, Elvira Notari regista e imprenditrice nella Napoli degli anni Venti 
- Rosanna Oliva, Rete per la parità, Madri invisibili. Cinquant'anni non sono bastati
- Ester Rizzo, referente Toponomastica femminile AgrigentoLe mille  
- Le prossime guide di genere femminile:
- Laura Candiani, referente Toponomastica femminile PistoiaPercorsi di genere a Pistoia
- Silvia Casilio e Loredana Guerrieri, referenti Osservatorio di genere di Macerata, Le vie delle donne marchigiane: non solo toponomastica

Ore 13.10-13.40 -COMUNICAZIONI - ESPERIENZE DIDATTICHE REALIZZATE E NUOVI PROGETTI
Introduce e modera Nadia Cario
-
Francesca Vitelli, EnterprisinGirls, L'economia e il talento in un network femminile
- Paola Castelli, Presidente Associazione Le Sentinelle, Oasi dei Variconi: proposta d'intitolazione
- Milvia Chersi, Comune di Trieste, La toponomastica femminile triestina
- Alba Coppola, docente IIS Carlo Levi, Portici, La toponomastica a Portici
- Francesco Ruotolo, Consigliere speciale alla Memoria Municipalità III, Intitolazioni femminili per Napoli

Ore 13.45-14.15 - LEVIS CANTUS, Coro per voci femminili in "Jubilate"

Aperitivo gastronomastico 

POMERIGGIO/SERA - Visite culturali in chiave didattica (su prenotazione) 

Ore 15.30 
- Fabbrica di cammei - Torre del Greco (max 15 posti), in Circumvesuviana Napoli - Torre del Greco
Ore 16.30 
- Museo del Corallo - "Casa Ascione"

Ore 17.30 
- Visita guidata al teatro San Carlo

Ore 19.00 
- Apery-Art, Si dipinge, si degusta e si mangia. (max 35 posti)

>> DOMENICA 13 novembre

MATTINA - Villa Floridiana - Museo Nazionale Duca di Martina, ingresso 4€

Ore 09.00 - 11.00 – VISITA AL MUSEO. Accoglienza di Luisa Ambrosio, Direttrice del Museo

Assemblea delle socie

Ore 11.00 - 13.00 – Conclusioni del Convegno
- Interventi di Giuliana Cacciapuoti, Maria Pia Ercolini, Pina Arena, Danila Baldo

Per chi resta...
Ore 14
Libreria Ubik - via B. Croce

Bibliodonne... un saluto e quattro chiacchiere sui libri delle donne nel Centro Storico di Napoli

 

 

 


INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.