logo-ilcarrettinodelleidee2
La collaborazione di Toponomastica femminile con ilcarrettinodelleidee.com di Dino Sturiale - giornale online messinese vivace e battagliero, attento alle differenze e a quella di genere soprattutto – è stata subito una intesa vera su temi condivisi: alla toponomastica femminile è dedicata una rubrica che ospita articoli scritti da studenti, docenti e toponomaste.
Gli articoli raccontano esperienze didattiche e formative, iniziative culturali e civiche; talora hanno un impianto biografico: raccontano storie, poco note o inedite, di donne straordinarie. L’interesse suscitato dalla rubrica ha aperto nuove collaborazioni, anche con atenei e mondo dell’associzionismo.
 
 

Una madrina di eccezione: Marella Ferrera

Scritto da Costanza Franzì
23 Dicembre 2013

marella-ferrera

Anno nuovo, nuove strade per Toponomastica Femminile: intitolazioni virtuali per le donne del presente. Con una madrina di eccezione: Marella Ferrera. Quando la mia prof. mi ha proposto di partecipare al Concorso “Toponomastica femminile” , mi ha spiegato che  bisognava fare una ricerca   sulla storia di donne di valore dimenticate e  rispondere alla domanda: “Perché merita un’intitolazione?”.  

Il messaggio di Danilo Dolci

Scritto da Michelangelo Zangrì
16 Dicembre 2013

danilo-dolci

Michelangelo racconta la sua esperienza e l'incontro con Danilo Dolci. Il 28 novembre  la “comunità “di Toponomastica Femminile  si è ritrovata nell’aula magna dell’Istituto “G.B.Vaccarini” di Catania per la conclusione del  concorso regionale  “Strade di Parità alla Zisa di Palermo“. 

Nuove strade per Toponomastica femminile

Scritto da Pina Arena
09 Dicembre 2013

nuove-strade-per-tf

Dalla lotta al femminicidio alle intitolazioni alle Grandi Donne del presente.

L’aula magna dell’IIS”Vaccarini” risuona di frasi ferme e decise contro il femminicidio: “Violenza sulle donne è non riconoscere i loro meriti”, “Violenza sulle donne è considerare dramma della gelosia l’assassinio di una donna da parte di un uomo che dice di amarla”,  “Violenza sulle donne è pretendere in nome del tuo amore che lei cancelli da fb  le foto delle persone alle quali ha voluto o vuole bene”. 

La Toponomastica come stimolo alla conoscenza

Scritto da Rosa Perupato
15 Novembre 2013

secondo-convegno

Riflessioni sul secondo Convegno di Toponomastica Femminile. La toponomastica femminile sta diventando sempre più uno strumento per diffondere cultura e far conoscere la vita di donne, spesso sconosciute, che hanno scritto pagine importanti della nostra storia.

Toponomastica femminile siamo anche noi

Scritto da Serafina Ignoto
06 Novembre 2013

tf-siamo-anche-noi

Accogliamo con entusiasmo l'invito di Pina Arena al convegno su Toponomastica Femminile. C'è una sezione del convegno centrato sul mondo dell'informazione, Le Nostre Voci sull'Isola.

E' anche un'occasione per parlare del nostro  giornale che da sempre si caratterizza per l'attenzione alle questioni di genere. Raccolgo l'invito di Dino Sturiale, il nostro editore, di parlare per conto della nostra testata, di raccontare del nostro settimanale, dei nostri redattori che quotidianamente narrano i fatti del territorio.

Coesione e condivisione per una cittadinanza simmetrica

Scritto da Pina Arena
06 Novembre 2013

coesione-condivisioneNella sala De Seta  dei Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo , dove alcune delle poltrone sono segnate dal cartello “Posto Occupato” , tra due file di fotografie di targhe toponomastiche femminili, colorate e  vibranti di storia asimmetrica, il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, apre i lavori del secondo Convegno  nazionale del gruppo  Toponomastica Femminile:  si torna a  parlare  di differenze e discriminazione di genere, di rimozione della memoria femminile, di recupero di altri punti di vista per  raccontare il mondo degli uomini e delle donne e le loro voci.  

Gianna Nobile vive con noi

Scritto da Rosa Perupato
27 Ottobre 2013

gianna-nobile

Sono trascorsi quasi  quattro mesi da quando Gianna Nobile, professoressa di religione appassionata e gentile,  è stata sottratta alla famiglia e ai suoi alunni, in modo inatteso e brutale, mentre era  sul  posto di lavoro per adempiere al suo compito di prof.

Lo sconcerto e l’amarezza suscitati non sono descrivibili, poiché è impensabile che si possa perdere  la vita a “scuola”,  un posto sicuro in cui si dovrebbero vivere ore serene dedite all’istruzione  e all’educazione delle giovani generazioni.

Giuliana Saladino

Scritto da Maria Portovenero
27 Ottobre 2013

giuliana-saladinoAppassionata ed eclettica, la personalità di Giuliana Saladino si manifesta in ogni aspetto della sua vita, dall'impegno politico a quello civile, dalle relazioni sociali ai rapporti familiari vissuti sempre con estrema partecipazione e onestà intellettuale. 

Incontro dibattito su Toponomastica femminile

Scritto da Il carrettino delle idee
28 Settembre 2013

incontro-dibattito“Il difficile cammino delle donne italiane verso la parità passa anche attraverso la toponomastica femminile”. Si apre con le parole della prof. M. Antonella Cocchiara l’incontro organizzato nell’ambito del Corso “Donne, Politica e Istituzioni” dell’Università di Messina, sul tema: “Per una toponomastica femminile”.

INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.