Molti i seminari e i convegni universitari cui l’associazione interviene. Atenei di Roma (Sapienza, Tor Vergata e Roma Tre), Cassino, Viterbo, Pavia, Venezia, Camerino, Padova, Palermo, Catania, Cagliari.

Leggi tutto...

Nell'enciclopedia online Wikipedia mancano molte voci legate alla cultura femminile e basso è anche il numero di donne che vi scrivono. 

Leggi tutto...

Per la memoria delle donne e degli uomini che hanno lottato per costruire un mondo di Pace, Uguaglianza, Libertà, Toponomastica femminile e Fnism-Catania, con altre associazioni, hanno indetto nel 2015, e portato avanti fino a oggi a livello internazionale, il progetto che si è concluso per ciascuna annualità con una manifestazione, presso il Palazzo della Cultura di Catania, alla quale hanno preso parte delegazioni delle scuole partecipanti, italiane ed europee.

Leggi tutto...

Nel 2017/2018, Toponomastica femminile ha partecipato al progetto We-MApp, al liceo Pascal di Pomezia, imperniato sullo studio della toponomastica femminile del territorio in collaborazione con CIRSES, OXFAM, CORA ROMA. Pomezia, Ardea, Anzio e Nettuno, i Comuni coinvolti; otto le scuole: liceo Pascal, scuola media Orazio e scuola elementare Trilussa di Pomezia, istituto tecnico Trafelli e scuola media di Nettuno, scuola media di Anzio, scuola media di Ardea, liceo Innocenzo XII di Anzio.

Leggi tutto...

Bandito con FNISM prima e con SIS in seguito, rivolto alle scuole di ogni ordine e grado, agli atenei, a enti e centri di formazione, è giunto nell’anno scolastico 2018/19 alla sua VI edizione. Patrocinato dal Senato o dalla Camera dei Deputati (premiato c/o università romane e al MIUR), è finalizzato a promuovere la ricerca storica locale e restituire visibilità alle donne meritevoli del passato. 

Leggi tutto...